Come trattare un palloncino

Come trattare un palloncino

Sempre più spesso nella nostra esperienza di "palloncinari" ci rendiamo conto che i nostri clienti non hanno idea di come scegliere e conservare i palloncini appena acquistati.

Ecco una piccola guida pratica:

Partiamo dal pacchetto di palloncini sgonfi che si possono comprare in blister, Quando si acquista un pacchetto di palloncini il miglior consiglio che possiamo dare è quello di controllare che sia made in italy o in US. Il palloncino è considerato a tutti gli effetti un giocattolo. Di conseguenza in italia per essere prodotto deve seguire specifiche di produzione molto severe. Comprare un palloncino prodotto in Cina è esattamente come comprare un giocattolo con il marchio China Export, sappiamo che lo pagheremo un po' meno ma non quali sostanze potrebbe contenere. Inoltre quando acquistiamo un prodotto certificato sappiamo anche che non andremo ad incidere negativamente sull'ambiente in quanto il lattice dei palloncini italiani ed americani è biodegradabile. Detto ciò il miglior metodo per conservare dei palloncini è di tenerli nel proprio imballaggio in un cassetto al riparo dalla luce. Dobbiamo infatti evitare che si ossidino per non modificarne colore e resistenza. In queste condizioni i palloncini possono durare anni. Ricordiamoci però che i colori scuri sono più delicati e che i colori chiari possono sembrare ingialliti, ma poi quando li gonfieremo torneranno normali.

Quando comperiamo un palloncino in lattice gonfiato ad elio cambia un po' la situazione. L'elio è un gas nobile più leggero degli altri gas presenti nell'aria, questo è il motivo per cui permette la fluttuazione del proprio recipiente. I palloncini in lattice gonfiati ad elio, se preparati da un professionisti vengono trattati con un prodotto viscoso che rallenta lo scambio molecolare tra l'aria esterna e l'elio che sta all'interno del lattice, permettendogli di durare più di 24 ore. Tuttavia per quanto innocuo respirare l'elio all'interno di un palloncino trattato con l'high float non è una buona idea.

Esistono poi i palloncini con varie forme e disegni, quelli che in gergo si chiamano Mylar. Ne esistono di due tipi, quelli con la valvola che si trovano nei negozi e quelli senza valvola, quelli delle fiere per intenderci. I palloncini con le valvole hanno un costo decisamente superiore, ma anche la durata è parecchio più lunga. Sono molto più resistenti dei lattici. C'è la possibilità di personalizzarli. A questi la luce non comporta cambiamenti.Ciò che li mette a rischio sono i forti sbalzi termici. Questo è il motivo per cui è sconsigliato lasciarli all'esterno di notte e nelle ore più calde del giorno. Il luogo adatto in cui conservarli è sicuramente dentro a dei locali in cui possiamo stare anche noi senza patire caldo e freddo.

Per chiudere il discorso i palloncini sono comunque degli oggetti delicati, e come tali vanno trattati. A volte si possono sgonfiare anche senza motivi apparenti.

Fantasy Eventi

NEGOZIO
Viale della Vittoria 32/I - Jesi (AN)
SHOWROOM
Viale della Vittoria 32/H - Jesi (AN)
INGROSSO
Via Garibaldi, 18 - Jesi (AN)

Contatti

Telefono 0731 083523
Dorothy 348 747 3863
Nadire 333 1020431

ORARIO APERTURA

LUN
CHIUSO
16.30-20.00
MAR - VEN
9.30-12.30
16.30-20.00
SAB
9.30-13.00
16.30-20.00
DOM
CHIUSO
CHIUSO
Matrimonio.com
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Privacy e Termini di Utilizzo

Log in

REGISTRATI

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.